Cosa Vedere

ACHILLION

Achillion

Achillion

Achillion è stato costruito dal 1888 al 1891 dall’architetto italiano Cardilo per ordine di Elisabetta, imperatrice d’Austria. È situato vicino al villaggio di Gastouri, dove, nei tempi passati era stata eretta la dimora del filosofo Petros Armenis Vrailas. Continua a leggere…

AGGELOKASTRO

La fortezza bizantina, nota come Aggelokastro (castello degli angeli) si trova vicino il Krini, di fronte a Palaiokastritsa, ad un’altitudine di 330 m. Continua a leggere…

FORTEZZA GARDIKI

Questa fortezza bizantina si erge su una collina tra Agios Mathaios e Messogi. Leggi..

Corfu

Corfu

KANONI

Famoso in tutto il mondo, Kanoni è situato a sud della penisola di Palaiopoli. Continua a leggere

MON REPO

Mon Repo si trova dove eral’antica città, 3 km a sud della capitale. Continua a leggere..

LA FORTEZZA DI SAN MARCO

fortezza San Marco

fortezza San Marco

Questa fortezza si erge sulla collina di Agios Markos, dove c’era il porto vecchio. Fu costruito dai veneziani (1576-1589). Più tardi, i francesi e gli inglesi apportarono modifiche e miglioramenti.Continua a leggere

 

LA VECCHIA FORTEZZA

La fortezza vecchia è situata su un isolotto ed e’ unita alla città da un ponte di cemento che un tempo era in legno e mobile.Continua a leggere..

PALAZZI DI SAN MICHELE E SAN GIORGIO

Questi palazzi, costruiti nello stile architettonico popolare durante il Regno di re Giorgio, sono situati nei pressi di Piazza Spiniada.Continua a leggere

CORFU ANTICA
Corfù è stato scoperta durante la demolizione della fortezza veneziana di San Salvadore nel 1843, nella zona che gli abitanti chiamano Paleopoli, sulla penisola che termina a Kanoni.Continua a leggere

IL MUSEO ARCHEOLOGICO

Il museo archeologico di Corfù si trova in Str. Vraila, vicino all’autostrada del mare di Garitsa. Continua a leggere

IL MUSEO DELLE ARTI ASIATICHE

Il museo delle arti asiatiche è ospitato nel Palazzo dei Santi. Michele e Georgio, nella città di Corfù. Continua a leggere

LA CHIESA DI AGIOS SPYRIDONAS

La Chiesa di Agios Spyridonas è dedicata al Santo patrono dell’isola di Corfù. Continua a leggere

MONASTERO DI PANAGIA PALAIOKASTRITISSA
Questo monastero per uomini è stato costruito nel 1228 sul picco della collina di Palaiokastritsa.
La Chiesa del Monastero, il cortile e le celle dei Monaci sono state costruite dopo la sua istituzione, intorno al XVIII secolo. Il monastero possiede un piccolo ma prezioso insieme di icone bizantine e post-bizantine, libri sacri, utensili sacri e paramenti.

MONASTERO DI PLATITERA

 Monastero Platitera

Monastero Platitera

Il monastero di Platitera fu costruito nel XVIII secolo A.C. a Mandouki, sobborgo di Corfù.
Il monastero è stato rinnovato dopo la sua distruzione da parte dei francesi nel 1799, durante la guerra Francorusso – Turca. Nella chiesa interna, si può ammirare il sostegno per icona di legno intagliato fatto da Nikolaos Koutouzis, preziose icone dalle scuola d’arte cretese e ionia e dipinti d’arte bizantina, come il “ultima cena” e “lavatoio” diNikolaos Kandounis, “L’Apocalisse” di Theodoros Poulakis, la “Vergine Maria che regge il neonato” di Emanuel Tzane e “il giudizio universale” di Klotzas.
Nella zona, si può anche visitare la tomba di Ioannis Kapodistias, governatore di Grecia e la tomba di Fotis Tzavelas, coraggioso combattente greco durante la rivoluzione.

PANAGIA TON XENON
Questa basilica a tre navate fu costruita nel capoluogo dell’isola. #
In un primo momento apparteneva a degli epiroti venuti sull’isola, perseguitati dai turchi.
L’interno della Chiesa è unico a causa delle preziose icone, utensili e offerte votive, la maggior parte dei quali sono stati trasferiti qui da chiese dell’ Epiro. Le icone, costruite da Tzanes, sono notevoli e lo stesso vale per le agiografie della Chiesa, dipinte da N. Kountouzis nel XVIII secolo.

TERME ROMANE
è situato vicino al villaggio di Benitses 13,5 km a sud di Corfù. Vicino al villaggio, su una proprietà privata, sono state trovate tracce di Terme romane.
Secondo gli studi, durante l’Era romana l’area era un resort esclusivamente per i conquistatori romani facoltosi e alle loro famiglie. Oggi la zona è una delle località più maestose isole.

IL MUNICIPIO

municipio

Il municipio

Il municipio sorge vicino a Piazza Spiniada a via Evgeniou Voulgari .
La costruzione fu iniziata nel 1663 AC. dai veneziani e fu completata nel 1693. È una costruzione rinascimentale in pietra con pareti scolpite.
Tra le rappresentazioni scolpite all’interno, quella più illustre, collocata nel 1691, e’ il busto del Morosini circondato da quattro bambini-simboli delle sue virtù.
All’inizio, l’edificio era una loggia per i nobili (Loggia Nobilei) e un club per gli ufficiali della flotta veneziana. Nel 1720, uno dei più importanti teatri greci, chiamato “San Giacomo” è stato ospitato data la vicinanza dell’omonima Chiesa cattolica costruita nel 1632.
Dal 1903 AC, l’edificio è stato adibito a municipio.


Top