Kassiopi

La città di Kassiopi, situata 37 km a nord di Corfù, ha una popolazione di 1.200 abitanti. È costruita sul capo di Cassiope, di fronte alle coste albanesi. Gli abitanti della città si occupano principalmente di vela e pesca. Secondo la storia, la città fu fondata da Pirro, che trasferi’ qui gli Epiroti da Cassiopia, al fine di risolvere il problema della scarsa popolazione sull’isola. Secondo un’altra tradizione, la città fu fondata dagli Epiroti dopo la distruzione dell’Epiro dai romani.
Si dice che nell’attuale posizione della Chiesa di Panagia Kassopitra, durante il dominio romano sorgeva il tempio di Cassius Zeus dal quale la città prese il nome. Durante l’antichità, Cassiope era la seconda città più grande dell’isola, e prospero’ durante gli anni romani, secondo fonti storiche la città fu visitata da Tolomeo (48 A.C.), Nerone che fece un’offerta a Zeus e suono’ la lira davanti all’ altare del tempio e da Cicerone mentre si recava a Lefkada.

Dei muri (conservati fino al XVII secolo) e del castello medievale, costruito da Andegaves, attualmente rimangono solo rovine denominate Pirgos. Oltre la spiaggia di Cassiope, la zona circostante è caratterizzata da spiagge naturali di bellezza unica, che attirano una folla di turisti in estate.

Kassiopi Corfu

Kassiopi Corfu


Top