Museo delle arti asiatiche

Il Museo delle arti asiatiche di Corfu è unico in tutta la Grecia e le opere esposte sono originali dalla Cina, Giappone, Corea, Tibet, Nepal, India, Pakistan e Siam. La maggior parte delle opere attualmente esposte sono state raccolte dai diplomatici Manou, Siniossoglou, Almonahou e dall’ambasciatore N. Hatzivassiliou.
Tra le opere esposte ci sono lavori cinesi di tutte le epoche: L’ era The Sheang (1.500-1.027 A.C.) l’era Chehou (1.027-221 A.C.), l’epoca Han (221 A.C. – 220 D.C.), la dinastia Soung (960-1.279 D.C.), la dinastia Ming (1.368-1.644 D.C.) e dell’ era Kamakoura (1.192-1.338 D.C.). I reperti più significativi sono un famigerato calderone di rame utilizzato per motivi di culto, della dinastia Ming, statue di tombe della dinastia Tang, una delle statue lignee giapponesi che erano a guardia di un tempio e facciate dal teatro giapponese Nō.

Museo delle arti asiatiche Corfu

Museo delle arti asiatiche


Top